tecno-logico / RE servizi bozza
 | 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions. Connect your Gmail, DriveDropbox, and Slack accounts and in less than 2 minutes, Dokkio will automatically organize all your file attachments. Learn more and claim your free account.

View
 

RE servizi bozza

Page history last edited by tutti 11 years, 2 months ago

Risparmio energetico nei servizi.

 

Ospedali,scuole, poste, banche, bar, discoteche, ristoranti, biblioteche, pub, uffici, cinema, bowling, palestre, farmacie, parchi divertimento, negozi, supermercati sono luoghi che tutte le persone hanno la possibilità di frequentare. Nel nostro paese questi edifici rappresentano oltre il 40% dei consumi energetici e circa il 45% delle emissioni di gas serra. é importante promuovere le fonti rinnovabili per le strutture sanitarie per favorire il risparmio energetico e contribuire alla riduzione dei gas serra nell’atmosfera.

 

Il grande sforzo dell’energia umana (discoteca)

 

 

Energy-saving disco

 

Comments (2)

tutti said

at 5:04 pm on May 18, 2009

RISPARMIO ENERGETICO NEGLI OSPEDALI
Le strutture sanitarie, in genere, sono veri e propri laboratori energetici e pertanto e' fondamentale eseguire accurati controlli sul livello delle emissioni, sui rifiuti e, soprattutto, avere particolare attenzione agli sprechi energetici.
Nel nostro Paese gli edifici sanitari rappresentano oltre il 40% dei consumi energetici e circa il 45% delle emissioni di gas serra. Una quota non trascurabile degli edifici sono pubblici. Sono 1.569 gli Istituti di cura pubblici e privati. Per queste strutture e' necessario concentrare l'attenzione per migliorare l' efficienza energetica ma e' ugualmente importante promuovere le fonti rinnovabili come opportunita' per le strutture sanitarie di autoprodurre energia, di favorire il risparmio energetico e contribuire alla riduzione dei gas serra in atmosfera. Il consumo di energia in ospedale e' superiore di circa tre volte quello per uso abitativo; pur tenendo conto che per l' ospedale il periodo giornaliero di riscaldamento e le temperature richieste sono superiori a quelle relative ad una abitazione.

tutti said

at 9:06 pm on May 18, 2009

RISPARMIO ENERGETICO NEI SUPERMERCATI
I supermercati sono gli edifici a più alta intensità energetica di tutto il settore commerciale, causa frigoriferi e freezer per mantenere il cibo. Così, la Commissione europea sta lavorando ad una nuova legislazione con obbiettivo il vasto potenziale di risparmio energetico dei supermercati, che sarà applicata in tutta Europa.La serie ECR infatti, sta consentendo ai supermercati di ridurre il loro impatto ambientale, e passare a prodotti ecolocigi in modo economicamente vantaggioso.Grazie a questo, in un periodo di 5 anni un tipico supermercato europeo può ridurre le proprie emissioni di carbonio di circa 230 tonnellate.

You don't have permission to comment on this page.